PilloLED n° 2 - Quanta luce serve per illuminare un acquario?

16 Agosto 2016 VLS Acquariofilia - Fai-da-te
Stampa
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
PilloLED n° 2 Quanta luce serve per illuminare un acquario?

PilloLED per i LettoriZoom 

E’ forse questa la domanda più ricorrente.

Attraverso la “PilloLED n°1” abbiamo  compreso come misurare il “fabbisogno quantitativo” di luce di un acquario, esprimendo questo come “densità del flusso luminoso” formulabile per praticità in “lumen per litro” (lm/lt).

Alla domanda è possibile rispondere seguendo due logiche convergenti:

Nel libro “LED, Penultima Frontiere – PilloLED per Acquariofili Intraprendenti” viene spiegato in maniera puntuale come seguire entrambi i metodi, con tabelle di riferimento di immediata consultazione, o con l’applicazione di semplici formule matematiche applicabili ad hoc per calcolare puntualmente la corretta quantità di luce da fornire a ciascuna vasca, considerando ogni variabile significativa:

Inoltre, per gli acquari d’acqua dolce, con piante acquatiche, è possibile, seguendo le indicazioni del libro, fare una valutazione ancora più accurata, sia in ragione del diverso fabbisogno di luce delle piante, sia loro più equilibrato abbinamento.

Per chi desiderasse sollevarsi da questo onere (interessante ma che richiede un minimo di attenzione) è possibile fare riferimento a “GoLED”, negozio specializzato nella progettazione e nella vendita di sistemi LED all’avanguardia, per richiedere un calcolo preciso, calibrato sulle specifiche caratteristiche del proprio acquario.

Coloro che vivono a Roma, possono recarsi direttamente presso il negozio che si trova in Via Teodoro Mommsen, 27-29 Roma (zona Colli Albani); chi non vive a Roma può, invece, contattare il negozio tramite e-mail, all’indirizzo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  o telefonicamente al numero: 06-78393413.

GoLED, dispone, infatti, di un modello di calcolo automatico, in concessione esclusiva (in grado di computare puntualmente il fabbisogno “quantitativo” e “qualitativo” di qualsiasi vasca ma anche di svilupparne il progetto funzionale); GoLED dispone anche di tutto il materiale necessario per realizzare un adeguatoeconomico ed efficientissimo sistema di illuminazione LED “fai-da-te” all’avanguardiaad hoc per qualsiasi acquario si d’acqua dolce o d’acqua salata, seguendo puntualmente la filosofia di progettazione illustrata nel libro “LED, Penultima Frontiere – PilloLED per Acquariofili Intraprendenti”.

 

By Valerio La Scalia

Ultimo aggiornamento 30 Luglio 2017